UNA RECENSIONE AL GIORNO…

Recensione a cura di Tania

HELMUT GREIM, ERHARD DEML

TOSSICOLOGIA       

ZANICHELLI

2000

“La tossicologia si occupa dello studio qualitativo e quantitativo degli effetti dei composti tossici”. Da sempre questa disciplina è stata oggetto di grande interesse da parte di molti scienziati, in particolare modo dal momento in cui è stato appurato il grado di velenosità dei farmaci e le relative conseguenze sul corpo umano. Ciò ha comportato la creazione di uno stretto legame con la farmacologia, anche se a partire da qualche decennio, conseguentemente al verificarsi di avvelenamenti di massa, la disciplina ha iniziato un percorso indipendente, incentrato sull’indagine della tossicità delle varie sostanze chimiche presenti nell’ambiente. Le sostanze tossiche liberate nell’ambiente infatti, contribuiscono a contaminare l’aria, l’acqua e il suolo, entrando in contatto con l’uomo, gli animali e le piante. L’esposizione a queste sostanze tuttavia non può essere considerato motivo di avvelenamento: esso infatti si verifica solo quando una determinata sostanza chimica è presente in concentrazioni tali da provocare effetti tossici o indesiderati.

L’opera di Greim e Deml si apre con una minuziosa introduzione contestualizzante l’ambito e le finalità della ricerca tossicologica. All’interno di questa sezione, gli autori forniscono le informazioni basilari inerenti gli effetti dei meccanismi d’azione, le vie di esposizione, la reversibilità e l’irreversibilità. Nei singoli capitoli invece, gli autori trattano vari argomenti: i fondamenti degli effetti tossici, la tossicocinetica, il metabolismo di sostanze esogene, i metaboliti reattivi e il legame covalente a macromolecole, la tossicologia genetica, la citotossicità, la cancerogenesi chimica, la tossicologia del sistema riproduttivo e gli effetti combinati delle sostanze chimiche, la cancerogenesi e la relativa normativa e infine la tossicologia speciale. Un ampia sezione è stata dedicata sull’ecotossicologia, il cui concetto fu per la prima volta introdotto da Renè Truhaut nel 1969, ed è subito stato adottato dagli ambientalisti. Punto di forza presentato tuttavia, è la tossicologia sistemica, relativa agli effetti delle sostanze sui vari apparati. In appendice infine, è stato posto un ampio capitolo, intermante dedicato ai test per la determinazione delle azioni tossiche, accompagnati da note informative. Al termine di ogni paragrafo, gli autori hanno deciso di riportare la relativa bibliografia, al fine di stimolare la curiosità e l’approfondimento delle tematiche sempre attuali e in costante evoluzione, parallelamente alle scoperte effettuate in campo medico e in quello farmacologico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...