Il catalogo elettronico: evoluzione

I cataloghi elettronici (OPAC) hanno iniziato a comparire all’interno delle principali biblioteche a partire dagli anni Ottanta. Il loro avvento ha reso negli anni successivi i cataloghi cartacei obsoleti e sempre meno aggiornati. Durante il periodo di transizione i primi OPAC potevano essere consultati solo da postazioni informatiche dedicate; oggi invece questi strumenti possono essere interrogati attraverso la rete, garantendo l’accesso alle informazioni a tutti gli utenti.

Pavia e provincia oggi possono contare sulla presenza di due cataloghi elettronici: il Catalogo Unico Pavese e il più giovane OpenWeb. Entrambi estremamente user-friendly, permettono di ricercare nel posseduto delle biblioteche presenti sul territorio cittadino e provinciale. Per maggiori info: http://biblioteche.unipv.it/home/risorse/catalogo-unico

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...