ACQUISTI DI LUGLIO

Leggi le recensioni degli acquisti effettuati nel mese di Luglio:

Speranza M., Chimica generale e inorganica, EdiErmes, 2013.

Halley D., Resnick R., Krane K., Fisica 2, CEA, 2004.

Voet D., Voet J.G., Pratt CW., Fondamenti di biochimica, Zanichelli, 2013

Clayden J., Fondamenti di Chimica Organica, Zanichelli, 2006.

Nelson DL., Cox M., I principi di biochimica di Lehninger, Zanichelli, 2014.

Sanford Goodman L., Gilman A., Le basi farmacologiche della terapia: il manuale, Zanichelli, 2015.

Sergeev GB, Klabunde KJ, Nanochemistry, Elsevier, 2013.

Beale JM, Block JH, Wilson&Gisvold Chimica farmaceutica, CEA, 2014.

Mathews JH, Kurtis K. Fink KK, Numerical Methods Using Matlab, Pearson Prentice Hall, 2004.

ACQUISTI DI GIUGNO 2015

Leggi le recensioni degli acquisti effettuati nel mese di Giugno:

ANDREA ALBINI, Machina Mundi. L’orologio astronomico di Giovanni Dondi

albini

Come è possibile che un conosciuto medico medievale sia stato anche l’autore del testo tecnico più importante della sua epoca? Perché, riprendendo una tradizione di famiglia, questo medico spese molti anni della propria vita a creare un complesso orologio astronomico-planetario? Come mai fin dagli albori dell’orologeria meccanica furono fabbricate complesse macchine che riproducevano i moti celesti? E per quale ragione i potenti del Medioevo si mostrarono così interessati ad esse?
Ripercorrendo la storia di Giovanni Dondi nell’Italia Settentrionale del Trecento, dall’Università di Padova al castello di Pavia, nonché la costruzione del suo celebre Astrario e le vicende dello stesso fino alle riproduzioni più recenti basate sui manoscritti che lo descrivevano, questo libro offre l’immagine di un periodo particolare della storia nel quale la tecnologia si apprestava a diventare un fattore importante per lo sviluppo occidentale: un momento in cui il sapere medico e scientifico europeo dipendevano dalla tradizione ellenica filtrata attraverso la civiltà islamica, e le corti dei signori vedevano nell’astrologia uno strumento strategico di controllo del potere.

In questo testo Andrea Albini, docente presso l’Università degli Studi di Pavia, specializzato in saggi sulla storia della scienza, propone una ricostruzione dettagliata degli eventi storici che hanno caratterizzato l’evoluzione di questo curioso oggetto.

UNA RECENSIONE AL GIORNO…

Autori: Lewis H. Ryder

Titolo: Quantum Field Theory

Editore: Cambridge University Press

Anno: 1996

Collocazione: FISICA 530.14  RYDQUA 1996-b

 

L’opera si presenta come una delle pubblicazioni più leggibili relativamente alla Teoria Quantistica dei Campi. Il livello di formalismo matematico e la stessa complessità della materia, variano da capitolo a capitolo. Tra i pregi, deve essere ascritta la meticolosa descrizione dei riferimenti bibliografici, collocati all’estremità dei capitoli. Per realizzare la pubblicazione infatti, l’autore ha avuto la necessità di consultare sia rapporti di ricerca originali sia libri incentrati in modo specifico sull’argomento. La bibliografia rappresenta pertanto un prezioso documento informativo e una grande risorsa da consultare.

 

A cura di Susanna

UNA RECENSIONE AL GIORNO…

Autori: Alberto Rotondi, Paolo Pedroni, Antonio Piegatolo

Titolo: Probabilità, Statistica e Simulazione

Editore: Springer

Anno: 2012

Collocazione: FISICA 530.13 ROTPRO 2012

Questo volume contiene in forma compatta il programma degli insegnamenti introduttivi di statistica e tratta alcuni argomenti indispensabili per l’attività di ricerca, come ad esempio i metodi di simulazione Monte Carlo, le procedure di minimizzazione e le tecniche di analisi dei dati di laboratorio. Gli argomenti vengono sviluppati partendo dai fondamenti, evidenziandone gli aspetti applicativi, fino alla descrizione dettagliata di molti casi di particolare rilevanza in ambito scientifico e tecnico. Numerosi esempi ed esercizi risolti valorizzano l’opera e aiutano il lettore nella comprensione dei punti più difficili e importanti. Come ulteriore supporto, questa seconda edizione contiene molti programmi applicativi scritti col software libero Scilab, scaricabili dal sito web creato dagli autori. Il testo è rivolto agli studenti universitari dei corsi ad indirizzo scientifico e a tutti quei ricercatori che devono risolvere problemi concreti, incentrati su aspetti statistici e di simulazione.

Recensione a cura di Susanna

UNA RECENSIONE AL GIORNO…

Autori: David G. Gardner, Dolores Shoback

Titolo: Greenspans Endocrinologia generale e clinica

Editore: Piccin-Nuova Libreria

Anno: 2009

Collocazione: FISICA 573.4 GARGRE 2009

 

Il Greenspan è il classico manuale di endocrinologia, impostato per essere utili a studenti e medici di qualsiasi paese.
Sono ormai passati quasi dieci anni dall’edizione precedente e per una materia in così rapida evoluzione come l’endocrinologia, era necessaria la pubblicazione di  un’edizione aggiornata. Anche in questa nuova edizione, sono presenti le caratteristiche di successo dell’opera, nella quale la trattazione degli aspetti clinici delle varie patologie è preceduta e sostenuta sia da dati sperimentali di fisiopatologia clinica che da sintetiche ma chiare nozioni di biologia cellulare e molecolare. I diversi capitoli sono stati affidati in parte agli autori delle precedenti edizioni, talvolta in collaborazione con nuovi co-autori, in molti casi quindi c’è stato un cambio sostanziale e generazionale, ulteriore garanzia di rinnovamento e di modernizzazione dello storico trattato. L’opera è stata ampliata con nuovi capitoli, secondo l’evoluzioni conosciute dalla materia, sono pertanto presenti sezioni dedicate all’epidemiologia clinica, all’endocrinochirurgia e all’emergenze endocrine, settori che affrontano problemi clinici di grande rilevanza pratica.
La traduzione, curata da un gruppo affiatato di esperti si presenta fedele al testo originale, offrendo al lettore un’esposizione chiara dei concetti e della materia in generale.

 

Recensione a cura di Susanna